Trova in INPS
/ Prestazioni e Servizi / Portale dei pagamenti

Portale dei Pagamenti










Il servizio, riconoscendo l'utente che esegue l'autenticazione tramite PIN, permette di eseguire:

  • la visualizzazione e stampa del bollettino MAV per il pagamento delle rate di ammortamento mensili o trimestrali di mutui assistiti dal contributo statale concessi a cooperative e successivamente accollate ai soci

  • la visualizzazione e la stampa del bollettino MAV per il pagamento della rata semestrale dei Mutui Ipotecari Edilizi agli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e della nota a corredo del bollettino MAV

  • la visualizzazione e stampa delle attestazioni di pagamento di bollettini MAV precedentemente pagati

AVVISO:   data pubblicazione 12/03/2018

Si ricorda che per i mutuatari che hanno provveduto a pagare la rata di dicembre 2017 contestualmente alla morosità calcolata con il dovuto alla data del 02/01/2018 entro quest'ultima data, nonché per i mutuatari che avevano già il requisito per la presentazione della richiesta di variazione del tasso fisso secondo il metodo LTV all'1/07/2017 e che hanno provveduto al pagamento della rata di dicembre 2017 entro il termine di scadenza della stessa, l'invio della domanda online è prorogato al 30 aprile 2018.

Aggiornato in data 12/03/2018


AVVISO:   data pubblicazione 07/06/2017

AVVISO IMPORTANTE: si comunica che, con determinazione n. 89 del 25 maggio 2017 (che sarà reperibile sul sito istituzionale www.inps.it nella sezione "Amministrazione trasparente / Provvedimenti / Provvedimenti organi di indirizzo politico"), il Presidente dell'I.N.P.S. ha disposto di adeguare il tasso di interesse con il metodo del loan to value (LTV), ovvero il rapporto tra il mutuo concesso ed il valore dell'immobile come risultante dalla perizia estimativa. I nuovi tassi saranno applicati:
a) a tutte le nuove domande di mutuo a tasso fisso presentate dall'1/09/2017;
b) su domanda (da presentare dall'1/09/2017 al 23/11/2017) dei mutuatari a tutti i mutui a tasso fisso in ammortamento alla data del 1º luglio 2017, che non presentino situazioni di morosità a tale data;
c) ai mutui a tasso fisso stipulati dal 1º luglio 2017 con applicazione dei nuovi tassi fissi già in fase di pre-ammortamento.
Per le modalità e i termini di presentazione della domanda di cui ai punti b) e c) si rimanda alle comunicazioni ed informazioni che saranno disponibili sul sito internet www.inps.it utilizzando il seguente percorso Prestazioni e servizi> Tutti i servizi> Domande mutui ipotecari edilizi> Autenticazione (con PIN dispositivo).