Informazioni

ATTIVA PIN

Questa procedura è riservata solo a chi ha già ricevuto i primi otto caratteri del PIN con una comunicazione postale inviata d'ufficio dall'Inps.

  • Nel primo box devono essere indicati: il codice fiscale; la prima parte del Pin (ricevuto a casa); il numero della tessera sanitaria; la data di scadenza della tessera sanitaria. Solo coloro che non sono in possesso della tessera sanitaria devono necessariamente chiamare il numero verde 803164 gratuito da rete fissa o il numero 06164164 da cellulare a pagamento secondo la tariffa prevista dal suo gestore telefonico.
  • Una volta confermati i dati inseriti nel primo box, nel secondo box compaiono i dati anagrafici precaricati. Nella sezione contatti, un messaggio invita: "Al fine di richiedere di completare l'attivazione del PIN e comunicarLe la seconda parte dello stesso la preghiamo di indicare i suoi contatti:"
  • Nel box successivo è possibile inserire, oltre al numero di cellulare, l'indirizzo mail, l'indirizzo PEC, l'indirizzo PEC cittadino, il numero di telefono dell'abitazione, il numero di telefono dell'ufficio, il numero di Fax. Per fruire in futuro della funzionalità automatica di ripristino del PIN, qualora dovesse smarrirlo, si suggerisce di inserire almeno due contatti distinti tra: cellulare, indirizzo di email, indirizzo PEC (posta elettronica certificata), indirizzo PEC cittadino.
  • A procedura ultimata, appare il messaggio: "Il suo PIN č stato attivato. La seconda parte del PIN le è stata inviata via SMS sul suo cellulare" (se è stato indicato, oppure per mail, o posta certificata).

Una volta in possesso del PIN completo, è possibile accedere ai servizi. Al primo accesso online, si attiva automaticamente la "procedura di variazione PIN", funzione necessaria per rispettare le condizioni di sicurezza.