Il servizio InpsRisponde consente di inoltrare all'INPS, via e-mail, richieste di chiarimenti su aspetti normativi o procedimentali o di informazioni e servizi su singole pratiche.

Le risposte verranno inviate per e-mail; gli eventuali documenti o certificati richiesti saranno trasmessi per posta prioritaria; è necessario anche indicare un recapito telefonico per eventuali chiarimenti relativi al quesito posto.

Tutela della privacy e Responsabilità per le risposte ai quesiti

L'Inps si impegna a rispettare, nella raccolta e nel trattamento dei dati forniti dall'utente, le norme fissate dal decreto legislativo 196 del 30/06/2003: "Codice in materia di protezione dei dati personali" e le relative norme di attuazione e/o integrazione.
L'Inps si impegna a fornire risposte dirette ed accurate ai quesiti pervenuti tramite il servizio InpsRisponde.
In particolare le risposte fornite via e-mail sono formulate basandosi sulle notizie e gli elementi forniti dal richiedente. Esse hanno carattere orientativo e non possono considerarsi vincolanti per l'Inps nè considerarsi sostitutive od anticipatorie del relativo provvedimento amministrativo.
L'Inps declina dunque ogni responsabilità diretta ed indiretta per le conseguenze derivanti dall'utilizzo della risposta.